• Lun. - Ven.: 09.00 - 13.00 | 14.00 - 18.00

Consulenza e Sicurezza

LA SICUREZZA SUL LAVORO: DISTINZIONI, RESPONSABILI, CONSEGUENZE

I fondamenti della consulenza sicurezza lavoro a Torino.

Che cosa ha permesso a Tutor Consulting di diventare un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda la sicurezza e la salute sul posto di lavoro? L’innegabile competenza, probabilmente. Perché quello della consulenza sicurezza lavoro Torino è un ambito incredibilmente ricco di sfaccettature e di potenziali rischi per l’azienda, per i suoi responsabili e per i suoi dipendenti. Conoscere questi pericoli e possedere le conoscenze necessarie ad affrontarli sono requisiti fondamentali per chiunque decida di proporsi in consulenza sicurezza lavoro a Torino.

Volendo scendere in dettagli necessari, parliamo di sicurezza sul lavoro quando entriamo nell’ambito di tutti quei comportamenti e tutte quelle precauzioni che vengono adottate per salvaguardare la sicurezza, appunto, e conseguentemente la salute dei lavoratori. Come nel caso della sicurezza alimentare, è facile comprendere quanto valore abbia il concetto della prevenzione nel meccanismo di tutela della persona.

La prevedibilità del rischio.

Le nozioni di sicurezza lavoro Torino che possediamo grazie all’incessante lavoro dei professionisti di Tutor Consulting ci permettono di distinguere i rischi in cui l’azienda può incorrere in due differenti tipologie.

  • I rischi noti.

Sono quelli di cui tutti, in un modo o nell’altro, riconosciamo le prerogative e gli effetti: nel loro caso non dobbiamo fare altro che rilevare i contesti, gli ambienti, le condizioni in cui possono manifestarsi. Una volta fatti emergere, e proprio per la semplicità con cui vengono distinti, risulta semplice definire un programma di controllo e di verifica a scadenza per la sicurezza lavoro Torino.

  • I rischi difficilmente identificabili.

Come suggerisce il nome, si tratta di tutti quei rischi che non vengono attribuiti a fattori conosciuti e facilmente appuntabili. Appartengono a situazioni più specifiche, più particolari, e difficilmente possono essere gestiti in assenza di una consulenza sicurezza lavoro Torino. Questo proprio perché, per la loro natura meno prevedibile, è fondamentale la competenza di un esperto, persino la sua creatività, per riconoscerne la presenza e l’esistenza in ambienti che, ad un occhio poco allenato, potrebbero apparire totalmente sicuri.

Si commette spesso l’errore di pensare che un rischio sia associabile esclusivamente ad un fattore esterno come l’ambiente in cui si lavora, l’attrezzatura, i materiali. Ma l’esperienza ci ha ormai insegnato che persino il ruolo occupato all’interno dell’azienda può presupporre rischi e pericoli che, ad esempio, potrebbero essere del tutto assenti per un altro ruolo. In virtù di questa considerazione, la sicurezza lavoro Torino prevede un’aggiuntiva, approfondita analisi del personale e delle sue condizioni di salute.

Consulenza sicurezza lavoro Torino: come valutiamo un rischio?

Prima di tutto, come abbiamo anticipato, è necessario tenere sempre a mente che i rischi potrebbero emergere anche dai contesti più banali, se le condizioni lo rendono possibile. Mai, quindi, commettere l’errore di dare per scontato che non sussistano pericoli in un determinato ambiente senza aver effettuato prima le opportune verifiche. Una volta definiti i potenziali rischi è necessario valutare accuratamente con quale probabilità o quale frequenza è possibile che questi si concretizzino. E, in base a queste, definire un programma di sicurezza lavoro Torino che preveda un preciso controllo sulla situazione.

Ad esempio, se riscontrassimo la presenza di una zona lavorativa carica di attrezzature e strumentazioni aziendali potenzialmente pericolose, diventerebbe vitale adottare l’utilizzo di dispositivi di protezione per qualsiasi dipendente tenuto a frequentare l’ambiente.

Non serve rivolgersi ai nostri esperti di consulenza sicurezza lavoro Torino per comprendere quanto importante possa essere, per la salute e per la sicurezza dell’azienda, che venga predisposto un incontro annuale all’interno del quale confrontarsi sulle misure adottate e sulla loro efficacia.

Un DVR per ogni esigenza.

Il DVR aziendale, o Documento di Valutazione dei Rischi, altro non è che un riassunto di tutte le criticità rilevate, delle misure di controllo adottate e delle procedure di sicurezza in corso. Trattandosi di un documento legale, la cui assenza espone a pesanti sanzioni, è fondamentale che il DVR venga aggiornato ogni qualvolta si presenti un cambiamento rilevante nella struttura dell’azienda, od un dipendente sia vittima di infortunio.

I principali rischi che deve considerare un’azienda.

 

  1. Il rischio di incendio fa riferimento alla probabilità che i materiali, le attrezzature o le attività dell’azienda inneschino le fiamme provocando danni ad oggetti e persone. Naturalmente, secondo la consulenza sicurezza lavoro Torino, minore è la presenza di sostanze infiammabili e di condizioni inadeguate, minore sarà il rischio che questa previsione si concretizzi.
  2. Elettricità.
    Quale casa o quale struttura, in generale, non è ormai dotata di prese per la corrente e di numerose fonti elettriche? In ambiente aziendale questa situazione è fortemente aggravata dalla necessità, come nel caso di un carrozziere, di maneggiare frequentemente i suoi dispositivi di lavoro. Volendo considerare estremamente raro il caso in cui, a contatto diretto con una scarica elettrica, la persona esca indenne, è facile immaginare quanto importante sia la valutazione di questo rischio durante una consulenza sicurezza lavoro Torino.
  3. Agenti biologici.
    La normativa vigente in ambito di sicurezza lavoro Torino definisce “agenti biologici” tutti quei microorganismi in grado di nuocere, immediatamente o con lo scorrere del tempo, alla salute dei lavoratori. Inoltre, maggiore è la loro capacità di riprodursi e di colpire su ampia scala, maggiore sarà il livello di pericolo attribuito all’elemento. Sono aziende a rischio sia quelle che maneggiano direttamente gli organismi (generalmente, quelle che si appoggiano a laboratori) ai fini della ricerca, sia quelle che devono necessariamente entrarvi a contatto (come ospedali, centri commerciali e zone di grande affluenza), anche indirettamente. Un ottimo sistema di prevenzione, come suggerisce la consulenza sicurezza lavoro Torino, è la competenza dei lavoratori coinvolti che, attraverso un’opportuna formazione ed una sorveglianza mirata, possono riuscire a gestire il proprio contatto con i microorganismi, senza risentirne.
  4. La sua pericolosità, ed i rischi che comporta la sua presenza, sono ormai tristemente noti. La composizione fibrosa ed impalpabile, così facile da inalare in ambienti in cui questo elemento sia stato utilizzato come materiale edile, provoca gravi e permanenti danni all’apparato respiratorio. Tuttavia, sussistono ancora casi in cui l’amianto non possa essere smaltito: in queste situazioni la sicurezza lavoro Torino sottolinea la rigorosa importanza dei dispositivi di protezione individuale durante il tempo trascorso sul posto.
  5. Rumore, campi elettromagnetici, microclima.
    Si tratta di rischi che, spesso, non possono essere controllati del tutto se non tramite consulenza sicurezza lavoro Torino. Macchinari rumorosi, processi lavorativi a caldo, ripetitori nelle vicinanze del posto di lavoro costituiscono elementi che è necessario valutare con una consulenza sicurezza lavoro Torino per evitare di incorrere in sanzioni impreviste.
    Soprattutto, occorre essere adeguatamente formati per poter attestare un valore di rischio esatto, che sappia anticipare, e potenzialmente scongiurare, i danni che la salute subisce in seguito a continue sollecitazioni sbagliate.
  6. Crollo mentale.
    Se fino a poco tempo fa un concetto come questo suscitava l’ilarità del pubblico, oggi sappiamo che alcuni parametri intrinsechi all’ambiente lavorativo (turni, ruoli, competizione, etc) possono incidere negativamente tanto sulla salute quanto sull’emotività del lavoratore. Fondamentale, dunque, è un controllo costante, associato ad una precisa predisposizione mentale da parte della persona.

Dipendente e datore di lavoro: la sicurezza parte dalla collaborazione.

Per la consulenza sicurezza lavoro Torino, un elemento fondamentale nel rilevamento dei rischi aziendali è sicuramente costituito dall’esperienza. Nessuno, infatti, può possedere una comprensione dei pericoli corsi quanto il lavoratore che, ogni giorno, si muove a stretto contatto con l’ambiente, le attrezzature e gli altri lavoratori. Per questo motivo si tende a considerare fondamentale e necessario (nonché un diritto legalmente acquisito) che i dipendenti siano resi partecipi della compilazione dei rischi che li riguardano. E perché questa conoscenza non perda valore per una superficialità di esposizione, è estremamente importante che ogni pedina impegnata della valutazione sia stata opportunamente formata sui rischi, sui pericoli e sulle norme vigenti.