• commerciale@tutorconsulting.it | 011 196 651 16 | Numero Verde: 800 913 020

  • Lun. - Ven.: 09.00 - 13.00 | 14.00 - 18.00

La sicurezza nei cantieri è la base per assicurare un buon funzionamento del cantiere stesso. Per questo è necessario pianificarla correttamente. Il primo passo consiste nell’individuazione dei rischi presenti per i lavoratori adottando in un secondo tempo le misure di protezione, individuali e collettive, per eliminarli o ridurli.

La normativa riguardo alla sicurezza nei cantieri è riunita nel capitolo V e nei diversi allegati del DLGS 81/2008. In questa normativa vengono distinte tre tipologie di piani:

 Piano per la sicurezza e coordinamento (PSC): redatto quando nel cantiere sono presenti diverse imprese esecutrici anche non in contemporanea.

 Piano di sicurezza sostitutiva (PSS) nell’ambito dei lavori pubblici, quando non obbligatoria la redazione del PSC

 Piano operativo di sicurezza (POS) redatto dal datore di lavoro per la pianificazione della sicurezza riferito al singolo cantiere interessato.

Nella pianificazione è necessario elencare le attività per l’esecuzione dell’opera e individuare i soggetti che interverranno nel cantiere, le modalità e le eventuali interferenze lavorative.

Hai bisogno di una consulenza?

> Chiamaci <